Gastronomic Trekking è un’attività socio-enogastronomica pensata per riconnettere turisti-visitatori con il territorio locale attraverso una esperienza rurale sensoriale.
La nascita di questa esperienza deriva dalla necessità di sviluppare una formula alternativa al sistema turistico dominante, troppo improntato su logiche di consumo delle risorse territoriali.
Gastronomic Trekking è un modello innovativo pensato per sviluppare nuove economie attraverso esperienze legate al territorio, proponendo a suo tempo un turismo sostenibile.
L’epistemologia di questo modello è sostanzialmente basata su attività da fare “con la gente” e non “per la gente”. I visitatori sono generalmente immersi nella realtà rurale interagendo con i contadini alle prese con i loro orti o con le loro attività produttive.
Il focus gastronomico di GT è incentrato sulle erbe spontanee e officinali commestibili, le quali rappresentano non solo una importante mole di cibo commestibile disponibile sul territorio ma uno degli veicoli più potenti della ruralità e della biodiversità.
Insieme si impara a riconoscere e raccogliere foglie, radici, e fiori commestibili per poi realizzare in una cooking session dedicata, un menù completo sulla base del raccolto, interpretando il territorio nei suoi usi gastronomici tradizionali o interpretando ricette di ispirazione contemporanea.

Close Panel